Le bottiglie d'artista in mostra contro la violenza sulle donne

Home Le bottiglie d'artista in mostra contro la violenza sulle donne

Le bottiglie d'artista in mostra contro la violenza sulle donne

Le due bottiglie d´artista esposte all´interno del Chiostro del complesso monumentale di San Francesco a Cuneo
Le due bottiglie d´artista esposte all´interno del Chiostro del complesso monumentale di San Francesco a Cuneo

Oggetto domestico di Matilde Domestico e Spirito e bellezza di Luisa Valentini, le due bottiglie d'artista che Banca Patrimoni Sella & C. acquistò nel 2014 contribuendo alla raccolta fondi per l'Associazione Onlus 'One More Life' sono le protagoniste dell'iniziativa itinerante di cui, in questi mesi, si sta facendo promotrice la società del gruppo Sella specializzata nella gestione e amministrazione dei patrimoni privati e istituzionali.

Inizialmente esposte nelle esedre dello storico Palazzo Bricherasio a Torino, sede della Banca, oggi affrontano un nuovo cammino che, partito da Biella il 25 novembre scorso, toccherà in un anno diverse città italiane prima di tornare definitivamente a Torino il 25 novembre 2019, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, a vent'anni dalla ricorrenza istituita dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Le due bottiglie d'artista sono alte due metri e mezzo e sono state realizzate nel 2013 grazie all'Associazione Culturale Cre(at)ive.

La mostra conferma l'impegno verso il mondo della cultura e dell'arte di Banca Patrimoni Sella & C. Un supporto che si esprime attraverso i numerosi contributi all'attività di ricerca e divulgazione e le molteplici iniziative organizzate su tutto il territorio nazionale per tutelare e promuovere il patrimonio culturale e sociale italiano.



giovedì 23 maggio 2019