Il digital banking di Penta raccoglie 8 milioni di euro

Home Il digital banking di Penta raccoglie 8 milioni di euro

Il digital banking di Penta raccoglie 8 milioni di euro

AlphaLab Startup Accelarator / Flickr

Penta, la piattaforma digitale per il business banking delle Pmi con sede a Berlino, fondata nel 2017, ha appena chiuso un nuovo round di finanziamento da oltre 8 milioni di euro, guidato dal venture capital Hv Holtzbrinck Ventures, che si va ad affiancare a Finleap e Fabrick

I fondi raccolti serviranno per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi finalizzati a consolidare l'offerta per le microimprese e i free lance. 

Penta offre due servizi di base: un conto corrente online con un Iban tedesco appoggiato sulla licenza bancaria di SolarisBank e carte di debito aziendali per i dipendenti, cui è associato un software di contabilità che semplifica la gestione amministrativa passando direttamente i dati al commercialista dell'azienda.

La società ha attualmente circa 10mila clienti in Germania, prevalentemente di taglia medio-grande. A maggio c'era stato l'annuncio della collaborazione di Penta con Beesy, la piattaforma per professionisti e Pmi, nata a sua volta dalla partnership tra Finleap, altra società tedesca specializzata nella creazione di startup fintech, e Fabrick
 


mercoledì 7 agosto 2019