Open innovation e fintech per contribuire al rilancio del Paese

Home Open innovation e fintech per contribuire al rilancio del Paese

Open innovation e fintech per contribuire al rilancio del Paese

Una veduta notturna di Milano dal Fintech District
Una veduta notturna di Milano dal Fintech District

La capacità di fare innovazione è alla base della competitività e dell'attrattività di un paese.

Intervistato da Class CNBC, Pietro Sella ha affrontato il tema dello sviluppo e delle prospettive che attendono l'economia italiana nei prossimi mesi e ha sottolineato il ruolo decisivo del nuovo modo di fare innovazione - l'open innovation, lo sviluppo degli ecosistemi innovativi aperti - per uscire dall'emergenza determinata dalla pandemia di Coronavirus e rilanciare la crescita.

In questo quadro si inserisce anche la decisione della Banca d'Italia, che ha invitato il settore bancario e finanziario a continuare a puntare con decisione sul fintech, e ha annunciato l'apertura di un centro per lo sviluppo e l'innovazione a Milano, dove già molto è stato fatto in questi anni, anche grazie ad esperienze come quella del Fintech District.

"Presa consapevolezza della dimensione della sfida e compresa qual è la direzione in cui bisogna andare - ha detto Pietro Sella, sottolineando anche il ruolo positivo delle risorse stanziate dall'Europa - potremmo riprenderci rapidamente".

Guarda l'intervista integrale


mercoledì 3 giugno 2020