I servizi di Corporate & Investment Banking fanno crescere le Pmi del territorio

Home I servizi di Corporate & Investment Banking fanno crescere le Pmi del territorio

I servizi di Corporate & Investment Banking fanno crescere le Pmi del territorio

L´intervista a Giacomo Sella sul Sole 24 Ore
L´intervista a Giacomo Sella sul Sole 24 Ore

Crescita, innovazione e internazionalizzazione. Sono sempre più numerose le Pmi che ricorrono ai minibond e ai servizi di corporate e investment banking per supportare i propri piani di sviluppo. Anche al Sud. In una intervista al Sole 24 Ore, infatti, Giacomo Sella - vicepresidente del Gruppo Sella e alla guida di Sella Cib - ha fatto il punto sulle operazioni che nel corso dell'ultimo anno hanno riguardato le imprese con sede nel Mezzogiorno - Graded, Nuceria e CTI FoodTech - che stanno facendo da "apripista" su questo tema strategico.

Proprio queste operazioni stanno dimostrando che le emissioni obbligazionarie permettono alle imprese di effettuare investimenti per crescere nei propri mercati di riferimento e di aumentare la propria visibilità a livello nazionale ed internazionale, incrementando conseguentemente anche la propria possibilità di attrarre nuovi investitori e risorse, dando così vita a un circolo virtuoso.

"Il Sud - ha detto Giacomo Sella - ha grandi potenzialità e offre grandi opportunità". Il Gruppo Sella, infatti, ha aperto proprio a Napoli i primi uffici sul territorio, dopo Biella e Milano, della propria divisione specializzata nella finanza straordinaria. Sella Cib è nata alla fine del 2018 per fornire alle piccole e medie imprese e alla imprese familiari servizi di consulenza e strumenti di investment banking per i propri progetti strategici e per affrontare questa fase di grande discontinuità dovuta alle nuove tecnologie alla globalizzazione. Grazie anche ad una serie di partnership con vari operatori, mette a disposizione delle Pmi servizi che vanno quelli da tradizionali, come fusioni e acquisizioni (M&A), al reperimento di risorse di capitale (capital raising) tramite la Borsa e il private equity, fino al venture capital e alla raccolta di capitale tramite piattaforme di crowdfunding. Inoltre vengono realizzate emissioni di private debt e linee di finanziamento per acquisizioni (leverage finance) e passaggi generazionali.

Leggi l'articolo completo sul sito del Sole24Ore.com


venerdì 22 novembre 2019