Hype, la challenger bank supera il milione di clienti

Home Hype, la challenger bank supera il milione di clienti

Hype, la challenger bank supera il milione di clienti

La schermata di Hype con le operazioni effettuate
La schermata di Hype con le operazioni effettuate

Hype, la soluzione digitale per una gestione smart del denaro, ha superato il milione di clienti. La challenger bank italiana, attiva dal 2015, ha impiegato pochi anni per raggiungere l'importante traguardo, con una crescita esponenziale soprattutto a partire dal 2017, a dimostrazione di una sempre più diffusa necessità del pubblico di poter accedere ai servizi bancari in modo nuovo.
Oggi Hype, pur confrontandosi con realtà attive su più Paesi, è la quinta challenger bank in Europa e l'ottava nel mondo per numero di clienti.

Dal lancio della soluzione sul mercato, gli Hyper (la community di clienti che utilizzano Hype) hanno transato complessivamente oltre 2 miliardi e mezzo di euro (1 miliardo e 665 milioni solo nel 2019). Per loro l'utilizzo di Hype non si limita ai servizi bancari più tradizionali, ma si estende con sempre maggior frequenza anche a quelli a valore aggiunto integrati nell'app quali, ad esempio, la funzione "obiettivi" pensata per aiutare il cliente a pianificare il risparmio creando dei salvadanai virtuali (dove basta indicare un obiettivo e una data entro cui lo si vuole raggiungere e, in automatico, a seconda del profilo e delle abitudini dell'utente, Hype accantona giornalmente l'importo necessario per ottenere la somma stabilita): oltre 7 milioni di euro sono stati accantonati in oltre 270 mila obiettivi impostati.

Oltre il 45% dei clienti ha tra i 18 e i 29 anni, seguiti dalla fascia 30-39 che pesa per il 15,38%.
 


mercoledì 15 gennaio 2020