Accordo tra gli hub europei del fintech

Home Accordo tra gli hub europei del fintech

Accordo tra gli hub europei del fintech

S32, il palazzo a Milano che ospita la community del Fintech District
S32, il palazzo a Milano che ospita la community del Fintech District

Si chiama European Fintech Discovery Program, la nuova iniziativa promossa dal Fintech District di Milano che coinvolge altre nove realtà di altrettanti Paesi d'Europa che si dedicano al supporto di startup e scaleup in ambito fintech.
 
Il progetto punta a mettere in collegamento i poli dell'innovazione finanziaria in Europa coinvolgendo sia il mondo delle startup che quello delle aziende, banche e imprese, interessate ai nuovi servizi. 

Le startup avranno l'opportunità di vedere accelerare le loro opportunità di matchmaking  con le imprese e ridurre il time to market e business development, grazie alla possibilità di presentarsi alle corporate straniere in visita restando però nel proprio paese.

Oltre al Fintech District, gli altri nove hub coinvolti sono Fintech Scotland, Holland Fintech, Copenhagen Fintech, B-Hive per il Belgio, The Lhoft per il Lussemburgo, Le Village per la Francia, Portugal Fintech, TQ per la Germania e Innsomnia per la Spagna.

Ogni hub potrà presentare l'iniziativa con il proprio brand visto che il progetto si fonda su una collaborazione finalizzata a far accrescere la conoscenza dello scenario fintech oltre che a portare le best practice di alcuni Paesi in quelli che potrebbero beneficiarne maggiormente. 


mercoledì 16 ottobre 2019