eBay gestirà direttamente i pagamenti anche nel mercato italiano

Home eBay gestirà direttamente i pagamenti anche nel mercato italiano

eBay gestirà direttamente i pagamenti anche nel mercato italiano

Reuters / Brendan McDermid / Illustration

eBay è pronta a estendere il servizio di gestione diretta dei pagamenti ai venditori in tre nuovi mercati europei dopo che dal 2018 ha iniziato a gestire direttamente i pagamenti sulla propria piattaforma per un gruppo  selezionato di venditori negli Stati Uniti per poi estenderlo alla Germanio nell'aprile del 2019, il primo mercato europeo a beneficiare del servizio, e a Regno Unito, Australia e Canada.  A partire dal primo trimestre del 2021 il servizio sarà attivo anche in Francia, Italia e Spagna.

In questo modo eBay offrirà agli acquirenti flessibilità e maggiore scelta nei metodi di pagamento, tra cui carte di credito, PayPal, Apple Pay e Google Pay e ai venditori un sistema più facile per gestire le loro attività. 

Per i venditori la modalità di pagamento diretto comporterà maggiori opportunità di vendita, un luogo centralizzato per la gestione del business, la protezione dei seller semplificata (fornita da eBay) e pagamenti diretti sul conto bancario, con liquidazioni avviate sistematicamente entro 2 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine, indipendentemente da come l'acquirente ha pagato, con la possibilità di scegliere una frequenza settimanale o giornaliera, in quanto i fondi sono disponibili.

A metà di quest'anno, eBay ha dichiarato di aver già convertito oltre 255.000 venditori ai pagamenti gestiti in tutto il mondo e, entro  l'anno prossimo, punta a gestire le transazioni per la maggior parte dei venditori sul suo marketplace. 


mercoledì 16 settembre 2020