Sostegno all'economia, dal gruppo Sella iniziative a supporto di imprese e famiglie

Home Sostegno all'economia, dal gruppo Sella iniziative a supporto di imprese e famiglie

Sostegno all'economia, dal gruppo Sella iniziative a supporto di imprese e famiglie

Palazzo Chigi illuminato con i colori della bandiera italiana
Palazzo Chigi illuminato con i colori della bandiera italiana - REUTERS / Alberto Lingria

Soluzioni immediate di e-commerce per i negozi costretti a chiudere, finanziamenti a condizioni agevolate per imprese e famiglie che devono acquistare device digitali per lo smartworking e la scuola a distanza e moratoria dei mutui per i clienti in difficoltà. Il gruppo Sella ha avviato una serie di iniziative per contribuire ad affrontare l'emergenza sanitaria in corso, che prevede sia donazioni e raccolta fondi per l'acquisto di materiale sanitario necessario agli ospedali, sia interventi concreti per l'economia. Ecco le principali iniziative in corso.

Interventi per l'economia

Moratoria - Banca Sella ha attivato su tutti i propri canali digitali la procedura attraverso la quale famiglie e imprese in difficoltà possono richiedere direttamente on line e senza necessità di recarsi in succursale la sospensione del pagamento delle rate del finanziamento o della sola quota capitale.

Finanziamenti agevolati - Banca Sella ha lanciato anche un pacchetto di finanziamenti agevolati in favore di famiglie e imprese, con due plafond per un importo complessivo di 15 milioni di euro, per l'acquisto di computer e altri dispositivi digitali. Il plafond per le imprese è pari a 10 milioni di euro e consente di acquistare con un finanziamento agevolato fino a 36 mesi pc, tablet, smartphone e corsi di formazione on line per abilitare i propri dipendenti allo smartworking e al lavoro da remoto. Il plafond per le famiglie, invece, è di 5 milioni di euro e consente di accedere entro il 30 aprile a un finanziamento di Sella personal credit da dedicare all'acquisto di computer e altri strumenti digitali, utili ad esempio per gli studenti che devono seguire corsi e lezioni on line durante il periodo di chiusura delle scuole.

Liquidità - Banca Sella e Credimi hanno siglato un accordo, in ottica open banking, che consente alle ditte individuali di ottenere il modalità totalmente digitale il prestito garantito al 100% previsto dalle misure varate dal Governo. Le imprese potranno richiedere questo finanziamento direttamente dall'internet banking della banca, senza la necessità di doversi recare in succursale.

E-commerce per i negozi chiusi - Nei giorni scorsi Sella aveva già avviato una iniziativa per sostenere i piccoli negozi costretti a chiudere per le misure di contenimento del contagio del coronavirus. Banca Sella, infatti, sta promuovendo l'idea della startup Vidra, nata nel proprio centro d'innovazione Sellalab e in cui il gruppo detiene una partecipazione. Il servizio, proposto gratuitamente per i prossimi tre mesi per far fronte a questa fase di difficoltà da parte dei negozi chiusi, permette ai piccoli esercizi commerciali che non hanno mai svolto attività on line di creare rapidamente un negozio virtuale, gestire pagamenti e provvedere alla spedizione dei prodotti attraverso una piattaforma dedicata all'e-commerce che integra in un unico strumento tutte le funzionalità necessarie. 


mercoledì 25 marzo 2020