Ecco il premio Best Practices per l'Innovazione

Home Ecco il premio Best Practices per l'Innovazione

Ecco il premio Best Practices per l'Innovazione

Un momento dell´hackathon che si è tenuto lo scorso anno nel corso del Premio Best Practices
Un momento dell´hackathon che si è tenuto lo scorso anno nel corso del Premio Best Practices

Cento progetti in gara e 16 case history delle precedenti edizioni, per un totale di 47 aziende e 69 startup e spin-off universitari provenienti da 12 regioni italiane. Il Premio Best Practices per l'Innovazione, organizzato da Confindustria Salerno per diffondere e promuovere la cultura dell'innovazione attraverso progetti concreti e buoni risultati prodotti, arriva alla tredicesima edizione con numeri importanti.

Dopo un tour di 14 tappe in tutta Italia, l'evento conclusivo si terrà alla Stazione Marittima di Salerno giovedì 5 e venerdì 6 dicembre, dalle 9 alle 18. Titolo di quest'anno è "Connettere per Innovare" e la regione col maggior numero di progetti presentati è la Campania (50), seguita da Lombardia (10), Lazio (9), la Calabria e Basilicata (7) e Puglia (6). Altri progetti arrivano da Abruzzo, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Toscana e Umbria.

Anche in questa edizione, inoltre, circa 70 tra studenti e dottorandi saranno coinvolti nell'hackathon organizzato da Confindustria Salerno in collaborazione con Sellalab, il polo d'innovazione di Sella, Università degli Studi di Salerno, Green Generation Hub e Serra della Idee con l'obiettivo di promuovere tra i giovani la cultura aziendale mettendoli a confronto con challange lanciate dalle aziende Marina D'Arechi, Jcoplastic Spa e Mate Consulting Srl.


martedì 3 dicembre 2019