Open banking, il caso di illimitybank

Home Open banking, il caso di illimitybank

Open banking, il caso di illimitybank

La schermata di accesso su smarphone alla banca digitale
La schermata di accesso su smarphone alla banca digitale - illimity via Twitter

Il 14 settembre è entrata in vigore la direttiva europea sui pagamenti elettronici Psd2 e da quel momento è iniziata a tutti gli effetti l'era dell'open banking. Si tratta di un cambiamento di paradigma che introduce nuove regole del gioco che ruotano intorno ai concetti di ecosistemi, piattaforme e open innovation. Un mondo e un approccio nuovo che favorisce una interazione aperta tra i differenti attori che operano nel settore dell'innovazione, e sviluppa una sana e proficua collaborazione competitiva da cui può derivare un grande contributo allo sviluppo economico generale.

Ed è proprio in quest'ottica che è stata sviluppata illimitybank, la banca interamente digitale e in cloud del Gruppo illimity guidato dall'a.d. Corrado Passera. Tutto ciò è stato infatti reso possibile grazie alla combinazione delle tecnologie più avanzate con la competenza dei team dedicati e il contributo di player specializzati leader di mercato che hanno portato alla creazione in 12 mesi, partendo da zero, della prima banca italiana open banking native grazie alla collaborazione con Fabrick (piattaforma di Open Banking) e STS (provider di servizi del Gruppo Sella), e costruita su protocolli evoluti, progettata per rispondere in modo efficace alle nuove esigenze e ai bisogni reali di persone e piccole e medie imprese, obiettivo alla base della nascita del progetto illimity nella sua totalità.

Una piattaforma nativamente open - costruita insieme a Reply - consente a illimitybank, tramite le API e l'utilizzo dei big data, di essere una platform bank, cioè un a¬ggregatore di servizi e prodotti di terze parti così da avere un'offerta ancora più ricca grazie all'esperienza delle migliori aziende sul mercato. 

illimitybank offre conti correnti, conti deposito, pagamenti - dai bonifici agli instant payments -, carte di credito e di debito assicurazioni e prestiti personali.  Inoltre, in ottica open e in conformità alle previsioni della PSD2, illimity mette a disposizione sulla piattaforma il servizio di aggregazione dei conti che consente di visualizzare in un unico punto, l'home banking di illimity, il saldo e i movimenti di tutti i conti correnti posseduti anche presso altri intermediari per avere una visione completa delle proprie finanze.


venerdì 20 settembre 2019